Produttore e design professionale per capi femminili
importante fornitore di abbigliamento di marchi di fama mondiale
  • + 86-27-85481047
  • steven@bocherer.com
Scegli la lingua
Ricerca
Casa > Notizie > Notizie del settore > le politiche di e-commerce ind.....
Sfoglia le categorie
Abiti di isolamento(5)
Abiti(65)
Giacche(41)
Cappotti da donna(37)
Abiti da donna(19)
Pantaloni da donna(34)
Top(16)
Camicette da donna(19)
Gonne da donna(21)
Contattaci
+ 86-27-85481047

Recommended Products

Notizie

le politiche di e-commerce indiani pesano su Alibaba

  • Autore:Rachel Xiao Shan
  • Fonte:fibre2fashion.com
  • Rilasciare il:2016-05-16

e-commerce globale maggiore di Alibaba, che sta progettando un ingresso diretto in India si ritiene diffidare della nazione'S politiche e rischia di prendere un po' di tempo prima di prendere una decisione definitiva, secondo i media.

  Il Dipartimento di politica industriale & amp; di promozione (DIPP) più recente orientamento sul commercio elettronico che limita l'attualizzazione dai venditori su qualsiasi piattaforma mercato online, si dice che sia rendendo il società cinese nervoso.

  Inoltre, alto livello di cash-on-consegna nello spazio e-commerce indiano e restituzione di beni che viene con esso sono aree di interesse per l'azienda.

  Pur permettendo il 100 per cento degli investimenti diretti esteri (IDE) nel mercato on-line, il linee guida ha detto che le entità di e-commerce che forniscono mercato non influenzeranno direttamente o indirettamente, il prezzo di vendita di beni o servizi e mantengono condizioni di parità.

  L'implicazione è che non ci sarà giro di vite sulle aziende che offrono omaggi, sconti o cashback. Un'altra linea guida in arrivo il modo è che nessuna entità di e-commerce permetterà oltre il 25 per cento delle vendite attraverso il suo mercato da un fornitore o la sua società del gruppo.

  Alibaba, che ha già investimenti in Snapdeal e One97 Communications di proprietà Paytm, non ha voluto commentare le sfide o ostacoli che si deve attraversare per entrare India mercato direttamente.

 

Nel frattempo, il ronzio circa probabile entrata di Alibaba ha galvanizzato le aziende di logistica e-commerce focalizzata indiani come Delhivery, GoJavas e Ecom Express, che sono in lizza per la collaborazione con la società cinese.